Prontuario Misure Gomme e Cerchi - Quad Racing, concessionaria quad/utv Polaris, Can Am, Arctic Cat

Vai ai contenuti

Prontuario Misure Gomme e Cerchi

Gomme - Pneumatici
E' arrivato il momento del cambio gomme? Oggi parliamo delle sigle sui pneumatici e del loro significato. Ci sono diverse tipologie di siglature che vengono utilizzate per indicare lamisura di una gomma, e per poter scegliere il ricambio più adatto è importante conoscerle evitando così un acquisto sbagliato.

Tranne in casi obsoleti o eccezionali la spalla (fianco) rappresenta la zona di posizionamento della marcatura che è una vera e propria "carta di identità" della nostra preziosa amica gomma. Andiamo subito a vedere quali sono i vari elementi e le loro corrispondenze.

Oltre alla marca e alle specifiche sulle prestazioni possiamo avere informazioni sulla larghezza del battistrada (sezione), l'altezza della spalla (fianco del pneumatico dal bordo inferiore del cerchio a terra), il diametro interno del pneumatico, il carico massimo di trasporto e la velocità di omologazione.

La prossima sequenza presa in esame è la “siglatura in pollici” per le misure adottate in USA rappresentata da un codice simile a questo:

31x10.50 R15

1- Il numero 31 indica il diametro totale del pneumatico espresso in pollici.

2- Il numero 10.50 indica la larghezza del battistrada questa volta espressa in pollici sempre nel suo punto più largo.

3- La lettera R indica che si tratta di pneumatico con carcassa radiale.

4- Il numero 15 indica il diametro interno del pneumatico espresso in pollici.

Durante la scelta dei pneumatici è fondamentale consultare la carta di circolazione dove sono riportare tutte le misure omologate per il vostro veicolo. Se avete necessità di montare una misura differente dovrete procedere ad una nuova omologazione per uso stradale. Una volta approvata dalla M.C.T.C. la misura verrà aggiunta a libretto.

Se volete installare un pneumatico maggiorato fuori omologazione con siglatura USA in pollici (che è considerata obsoleta dalla nostra motorizzazione) potete consultare la tabellaCUNA che regola il riconoscimento delle marcature e la relativa corrispondenza con quella Italiana.
Ricordate di controllare il codice di fabbricazione del pneumatico indicato con la sigla:
DOT1606
Le prime due cifre sono la settimana, le ultime due l'anno. E' preferibile non utilizzare gomme più vecchie di 4 anni potrebbero cedere e non avere più buone prestazioni.

Torna ai contenuti